martedì 29 settembre 2015

Viabilità al Campus: quanti disagi!



Proprio oggi ha preso ufficialmente il via l'inizio delle lezioni al Campus Luigi Einaudi e, come volevasi dimostrare, proprio oggi sono iniziati i veri e propri problemi per quel che concerne la gestione della viabilità nelle vie del e adiacenti al Campus. La gestione della mobilità pubblica, in particolare, è parecchio discutibile: pullman pieni, che rimangono imbottigliati nel traffico, e dal passaggio forse non così frequente come dovrebbe.

Si sta parlando in questi giorni di un eventuale prolungamento di qualche centinaio di metri di via Farini, laddove ora vi è solo della ghiaia, con lungo Dora Siena così da destinarla unicamente al traffico dei mezzi pubblici e favorirne la viabilità. Allo studio dei tecnici vi è lo spostamento del capolinea della linea 55 così da servire l'intero tratto stradale.

Pare che sia questione di tempo, ma che il progetto sia già in via di definizione e dovrebbe, entro la fine dell'anno, iniziare lo svolgimento dei lavori. Bisogna segnalare, a onor di cronaca, che anche per gli studenti automuniti la viabilità non è delle migliori: come avevamo già accennato, la disponibilità di parcheggi gratuiti non è ottima e, con l'eventuale ampliamento delle strisce blu, dall'anno prossimo la situazione diventerà ingestibile.

Il parcheggio interno del Campus Luigi Einaudi, invece, è a pagamento: per la verità si parla di cifre tutto sommato contenute ed il servizio è effettivamente comodo, l'unico problema è rappresentato dalle informazioni messe a disposizione a riguardo: molto poche. Gli studenti interessati troveranno al fondo di questo articolo l'indirizzo esatto dell'area del sito UniTo dedicata.

La speranza è che col tempo le cose migliorino, ma vista la situazione affrontata oggi non si può certo dire buona la prima!

http://www.unito.it/ateneo/strutture-e-sedi/i-luoghi-e-lo-sviluppo-edilizio/edifici/torino-e-provincia/campus-luigi-1